Massoterapia - Linpha SRL - Poliambulatorio Specialistico a Palazzolo sull'Oglio BresciaLinpha SRL – Poliambulatorio Specialistico a Palazzolo sull'Oglio Brescia

Massoterapia a Brescia

Cosa è il massaggio?


Per massaggio si intende una serie di manualità effettuate sui tessuti molli del corpo umano a scopo igienico, estetico, sportivo e terapeutico.
- il massaggio igienico: è quello più completo. Esso rappresenta ogni tipo di massaggio che ha come scopo quello di migliorare le condizioni di salute di una persona, accelerando gli scambi metabolici a livello dei tessuti tra l'ossigeno e le sostanze nutritive migliorando il flusso venoso, linfatico e l'elasticità delle strutture muscolo-tendinee.
- il massaggio estetico: lavora a livello della cute per trarre giovamento, cioè rallentare il processo d'invecchiamento della cute stessa.
- il massaggio sportivo: viene utilizzato come prevenzione o preparazione durante l'attività sportiva.
- il massaggio terapeutico: ha la funzione di ristabilire totalmente o in parte la funzione di uno o più organi malati tramite manualità massoterapiche.
Le controindicazioni del massggio dipendono da situazioni patologiche che possono peggiorare quando si effettua la massoterapia.

Esse sono le seguenti:
  • processi traumatici recenti: ad esempio strappi muscolari.
  • processi infiammatori acuti quali: aumento della temperatura, arrossamento, dolore, tumefazione e limitazione funzionale.
  • insufficienza cardiaca con edemi agli arti inferiori: ossia quando l'insufficienza vascolare è causata dal cuore che non pompa normalmente il sangue ma crea un ristagno della circolazione venosa causando l'incapacità di riassorbimento idrico degli arti inferiori.
  • Flebite
  • gravi necropatie
  • processi febbrili
  • patologie del sistema nervoso
  • Neoplasie
  • dermatiti e darmatosi: ossia patologie della cute dove il massaggio può rappresentare irritazioni

Da dove deriva il massaggio?



Il massaggio è un'arte che si pratica da millenni per eliminare la fatica, il dolore e rilassare il corpo. I primi massaggi venivano considerati sacri al pari dei rituali sacri e religiosi. I primi riferimenti si trovano nei manoscritti cinesi, indiani, nel manoscritto dell'Odissea di Omero, dove il massaggio viene descritto come un trattamento per il recupero della salute dei guerrieri. Nei testi greci si sviluppano le tecniche del massaggio sportivo, legato ai giochi e alle maratone greche, mentre nel Medioevo questo viene perduto e ripreso poi nel periodo del Rinascimento.
Oggi il massaggio sta vivendo un momento di vigorosa rinascita, grazie a un forte bisogno di ritorno ai valori “naturali”, soprattutto come reazione alle condizioni di intenso stress e di abuso di farmaci imposti dalla società di oggi.
Il massaggio viene riconosciuto come terapia efficace per migliorare il corpo e per rilassare anche la mente.

Chi è il Massoterapista?



Il massoterapista è una figura professionale, con un diploma e quindi con un'abilitazione specifica in massoterapia. Questa figura ha quindi conoscenze nel campo dell'anatomia, della fisiologia, della biologia umana, della chimica, dell'immunologia, della patologia, della farmacologia e dell'istologia.

Di che cosa si occupa la Massoterapia?



La massoterapia è una tecnica riabilitativa e preventiva che si fonda sull'applicazione dei massaggi per rilassare la muscolatura dove ci sono tensioni, sciogliere contratture prevalentemente su schiena collo e gambe. Si occupa quindi di ristabilire il rilassamento del corpo a livello psicofisico, lenire dolori muscolari o articolari.

Quando si ha bisogno del Massoterapista?



La massoterapia è indicata quando i tessuti sono poco elastici e limitano i movimenti ad ampio raggio. Il massoterapista collabora con fisioterapista e osteopata per migliorare le condizioni fisiche del paziente.

Tamara Nezosi Massofisioterapista

Consegue il Diploma di Massaggiatore e Massofisioterapista nel 1998 presso L'Azienda Ospedaliera Bolognini di Seriate.
Si specializza poi in Linfodrenaggio Manuale secondo metodo Dr. Vodder presso l'Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano e integra la propria preparazione con corsi di aggiornamento relativi a bendaggio funzionale per edemi linfatici, in particolare per edemi post svuotamenti linfonodali.
Partecipa al corso NMT, taping neuromuscolare presso Neuro Muscolar Institute di Milano.


Miriam Sorosina Massoterapista

Nel 2015 consegue il diploma di abilitazione all'esercizio dell'arte ausiliaria delle professioni sanitarie di Massaggiatore e Capo Bagnino degli stabilimenti idroterapici ( autorizzato dalla Regione Lombardia con decreto n. 10043 del 6/10/2009). Durante il percorso di studi effettua due anni di tirocinio presso la Politerapica, terapia della salute, effettuando più ore di quante richieste dalla scuola, occupandosi nello specifico di:
- Attività di mobilizzazione e allungamenti passivi.
- Attività di prevenzione, recupero, mantenimento e miglioramento del benessere psico-fisico dei pazienti.
- Applicazione delle tecniche di massaggio apprese durante il periodo di formazione, tra le quali: tecnica miofasciale, Cyriax, Miorilassante, Igienico e Linfodrenaggio.
- Approfondimento di tecniche correttive (Taping Neuromuscolare)
- Effettuazioni di terapie fisiche, tra le quali: Laserteparia, Ultrasuonoterapia, Elettroterapie antalgiche e Tecarterapia.

Approfondisce gli studi partecipando a diversi corsi di aggiornamento: Partecipa ad un corso teorico/pratico di massaggio Miofasciale, questa tecnica agisce in profondità sul tessuto connettivo che riveste i muscoli “rompendo” le aderenze e ristabilendo la normale elasticità.

Tramite la manifestazione RiminiWellness, presso Edi Ermes, partecipa al corso di Taping Neuromuscolare e al corso di Core stability training nello sport. Partecipa inoltre, presso la Mectronic Medicale/Human Tecar al corso di Terapie fisiche e Doctor Tecar: precisamente attività di Laserterapia, ultrasuonoterapia e Tecar terapia usate con scopo curativo.