I Nostri Specialisti

andrea-tinnirello

Dottor Andrea Tinnirello
Anestesista

Medico anestesista, Responsabile Unità operativa semplice di Terapia del Dolore dell’ASST Franciacorta.

Mi occupo dal 2010 di terapia del dolore con particolare riferimento a:

-Dolore al rachide lombare e cervicale
-Dolore neuropatico (nevralgia del trigemino, herpes zoster,neuropatia diabetica)
-Dolore Osteoarticolare (spalla,ginocchio,anca)
-Dolore oncologico
-Spasticità grave

Oltre al trattamento farmacologico utilizzo tecniche interventistiche mini-invasive per il trattamento del dolore cronico come Infiltrazioni peridurali e perinervose, Radiofrequenza radici spinali e nervi periferici, decompressione mini-invasiva di ernie discali, posizionamento stimolatori midollari e pompe intratecali.

Con l’utilizzo di queste metodiche è possibile ridurre la sintomatologia dolorosa limitando l’assunzione cronica di farmaci.

Membro del gruppo di studio italiano della SIAARTI (Società Italiana di Anestesia e Rianimazione) per il trattamento del dolore cronico.
Ho conseguito nel 2015 il Master Universitario in Terapia del Dolore presso l’università di Parma.

Nel 2016 ho conseguito la certificazione internazionale Fellowship in Interventional Pain Practice rilasciata dal World Institute of Pain che attesta l’utilizzo di procedure interventistiche in terapia del dolore secondo gli standard più elevati di sicurezza e efficacia.

Presso il Poliambulatorio Linpha effettuo visite di terapia del dolore e infiltrazioni periferiche.

raineri-enrico

Dottor Enrico Raineri
Anestesista

Medico Chirurgo specializzato in anestesia e rianimazione, si occupa dei terapia del dolore attraverso l’ozonoterapia.
L’Ozonoterapia è una metodica che consente, in una elevata percentuale di casi, di risolvere o perlomeno di migliorare, numerose patologie, altrimenti fortemente invalidanti.
Le applicazioni di ossigeno ozono sono assolutamente innocue e prive di effetti collaterali (si tratta di ossigeno e quindi non si può neanche essere allergici) e non presentano, in linea di massima, controindicazioni.
L’ozono attiva la circolazione in tutti i tessuti favorendo il rilascio dell’ossigeno agli stessi svolgendo così diverse azioni: analgesica, antinfiammatoria, antivirale, antibatterica, antimicotica, immunomodulante, stimolando la rigenerazione dei tessuti stessi.
I campi di applicazione e le patologie affrontabili con l’ozonoterapia sono davvero numerosi.

Patologie Osteoarticolari:artrosi e artriti, tendiniti, dolore cervicale e lombare, ernia del disco, sciatalgia, polimialgie.

Patologie Vascolari: flebiti, ulcere varicose, arteriopatie periferiche.

Medicina Interna: artrite reumatoide, diabete, arteriosclerosi.

Patologie neurologiche: cefalee, disturbi della memoria, sindrome da affaticamento cronico.

Gastroenterologia: dimetabolismi intestinali, coliti (colon irritabile, morbo di Crohn, Colite ulcerosa)

Dermatologia: herpes simplex e zoster, acne, foruncolosi, cellulite, rughe.